Il workshop IL CINEMA 2.0 E LA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA

Con il patrocinio della Regione Lazio

workshop_cinema_2_0


IL CINEMA 2.0 E LA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA

Dall’ ideazione alla realizzazione di storie per il cinema e per la rete

Matilde De Feo interprete, regista e operatrice culturale, cerca per il nuovo progetto documentario, prodotto in collaborazione con marechiarofilm, soggetti di ogni età, sesso, e provenienza, disposti a leggere e condividere lettere d’amore personali. E inoltre foto, video, file che documentano la relazione in questione (dall’amore materno all’erotismo, senza nessuna esclusione)
Per saperne di più:
www.malde.it/letter-from-an-imaginary-man/

 

SELEZIONATA LA PROPOSTA VINCITRICE
del contributo di PRODUZIONE da parte della marechiarofilm

A seguito della presentazione dei soggetti elaborati durante il Workshop “2.0 Il Cinema e la Rivoluzione Tecnologica” tenutosi alla Casa del Cinema, Il coordinamento editoriale composto da Antonietta De Lillo (marechiarofilm), Francesca Nigro (Casa Del Cinema) e Francesca Solinas (Premio Solinas e Cantiere delle Storie), si è riunito e ha all’unanimità ritenuto che la proposta vincitrice del contributo di produzione da parte della marechiarofilm (3 giorni di riprese e due settimane di montaggio) siaVivere una Favola” di Ilaria Jovine, con la seguente motivazione: attraverso gli occhi di un bambino e i suoi disegni, viene raccontata la favola di un amore tra Italia e Colombia, scandita dalle difficoltà economiche e dalla fiducia nel futuro.

È stato inoltre deciso, riconoscendo la compiutezza e la complessità visiva della sua proposta, di offrire un supporto nella fase riprese alla proposta “Letter from an immaginary man” di Matilde De Feo e di dare un supporto all’edizione alla proposta “Il Faro” di Rosa Maria Santoro.

La marechiarofilm non si ferma qui nella sua ricerca di proposte relative al progetto OGGI INSIEME DOMANI ANCHE. Pertanto chiunque sia interessato può mandarci i suoi materiali video, cartacei etc. Per rimanere aggiornati sullo sviluppo dei lavori e sul progetto Oggi insieme Domani anche, continuate a visitare il sito e la nostra pagina FB.

Il 17 il 18 e il 19 febbraio 2012 sotto il patrocinio della Regione Lazio si è tenuto alla Casa Del Cinema di Roma il Workshop IL CINEMA 2.0 E LA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA:
dall’ideazione alla realizzazione di storie per il cinema e per la rete.


A cura di Antonietta De Lillo – regista e produttrice con la partecipazione di: Cesare Accetta – direttore della fotografia e Giogiò Franchini– montatore.

Nato su iniziativa della marechiarofilm ha trovato supporto e collaborazione da parte della CASA DEL CINEMA e il CANTIERE DELLE STORIE DEL PREMIO SOLINAS, per la sua valenza innovativa e formativa a favore di giovani talenti per il Cinema partecipato.
Un workshop di 3 giorni per filmmakers pensato inerentemente al progetto del prossimo film partecipato “Oggi insieme domani anche”, in cui è stato possibile proporre e sviluppare le idee proposte dai partecipanti.

Il workshop, è stato aperto agli allievi delle scuole di cinema e dei corsi universitari specialistici, e a tutti i filmmakers senza limiti di età.

Il workshop IL CINEMA 2.0 E LA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA, si è svolto partendo dai soggetti presentati dai partecipanti e si è posto come obiettivo principale l’analisi del processo creativo; dall’idea alla messa a punto della forma visiva per realizzarla, con particolare attenzione alle possibilità creative che offre la rete. Si è analizzata l’evoluzione e di come esso sia fortemente condizionato dallo sviluppo delle nuove tecnologie, delle più importanti evoluzioni tecnologiche: dalla pellicola, alla moviola, al supporto digitale. Si è esaminato come è cambiato il modo di “fare cinema”, attraverso un breve excursus personale, composto da frammenti di lavori che testimoniano come i contenuti possono prendere forma sfruttando le caratteristiche dei mezzi tecnici disponibili. Per giungere al rapporto Rete – Cinema ed esaminare le possibilità creative dell’esperienza del film partecipato e non solo.

Il workshop ha, grazie agli interventi di Cesare Accetta e Giogiò Franchini, ha cercato di tracciare un percorso scandito tra tre fondamentali passaggi: la trasformazione dell’idea in storia, quale punto di vista assumere e
con quale stile raccontare, confrontandosi con le sfide creative e realizzative poste dall’idea e dal suo sviluppo; la fase delle riprese da un punto di vista tecnico: perché adottare un linguaggio piuttosto che un altro e come scegliere il punto di vista per dare forma al racconto; il montaggio e la finalizzazione del lavoro: come la ricomposizione del racconto per immagini, debba non tradire l’idea e il punto di vista originale.

Ai partecipanti sarà data la possibilità di prendere parte al prossimo film partecipato prodotto dalla marechiarofilm dal titoloOggi Insieme Domani Anche” .
Il coordinamento editoriale composto da Antonietta De Lillo, Francesca M. Solinas e Francesca Nigro ha selezionato la proposta vincitrice, tra le dodici presentate, del contributo alla produzione, per la realizzazione del lavoro.

Inoltre il Premio Solinas, collaborando attraverso il suo nuovo sito 2.0 Cantiere delle Storie, realizzato per favorire l’interazione creativa tra giovani cineasti, ha pubblicato i soggetti inviati dai partecipanti.

Qui sotto il link per conoscere coloro che hanno partecipato e i rispettivi soggetti proposti.

LISTA PARTECIPANTI

Qui invece la relazione sul workshop di Chiara Bottura, una dei partecipatni.

Per maggiori dettagli sul tema del film partecipato si può consultare il bando su marechiarofilm.it, (nella sezione fuoridalpollaio 2.0).

Per informazioni sul progetto e le prossime iniziative, visitare questa pagina o contattare:

MICHELA GIOVINETTI
email m.giovinetti@marechiarofilm.it

Tel 06/77200242

AGLAIA MORA

Email produzione@marechiarofilm.it

Tel 347-7324888


Il 17 il 18 e il 19 febbraio 2012 sotto il patrocinio della Regione Lazio si è tenuto alla Casa Del Cinema di Roma il Workshop IL CINEMA 2.0 E LA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA: dall’ideazione alla realizzazione di storie per il cinema e per la rete.

A cura di Antonietta De Lillo – regista e produttrice 
con la partecipazione di: Cesare Accetta – direttore della fotografia e Giogiò Franchini– montatore.

Nato su iniziativa della marechiarofilm ha trovato supporto e collaborazione da parte della CASA DEL CINEMA e il CANTIERE DELLE STORIE DEL PREMIO SOLINAS, per la sua valenza innovativa e formativa a favore di giovani talenti per il Cinema partecipato.

Un workshop di 3 giorni per filmmakers pensato inerentemente al progetto del prossimo film partecipato “Oggi insieme domani anche”, in cui è stato possibile proporre e sviluppare le idee proposte dai partecipanti.

Il workshop, è stato aperto agli allievi delle scuole di cinema e dei corsi universitari specialistici, e a tutti i filmmakers senza limiti di età. Al soggetto di docu-film che sarà ritenuto più interessante e originale tra quelli sviluppati durante il corso, verrà dato il sostegno produttivo per la realizzazione..

Il workshop IL CINEMA 2.0 E LA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA, si è svolto partendo dai soggetti presentati dai partecipanti e si è posto come obiettivo principale l’analisi del processo creativo; dall’idea alla messa a punto della forma visiva per realizzarla, con particolare attenzione alle possibilità creative che offre la rete. Si è analizzata l’evoluzione e di come esso sia fortemente condizionato dallo sviluppo delle nuove tecnologie, delle più importanti evoluzioni tecnologiche: dalla pellicola, alla moviola, al supporto digitale. Si è esaminato come è cambiato il modo di “fare cinema”, attraverso un breve excursus personale, composto da frammenti di lavori che testimoniano come i contenuti possono prendere forma sfruttando le caratteristiche dei mezzi tecnici disponibili. Per giungere al rapporto Rete – Cinema ed esaminare le possibilità creative dell’esperienza del film partecipato e non solo.

Il workshop ha, grazie agli interventi di Cesare Accetta e Giogiò Franchini, ha cercato di tracciare un percorso scandito tra tre fondamentali passaggi: la trasformazione dell’idea in storia, quale punto di vista assumere e con quale stile raccontare, confrontandosi con le sfide creative e realizzative poste dall’idea e dal suo sviluppo; la fase delle riprese da un punto di vista tecnico: perché adottare un linguaggio piuttosto che un altro e come scegliere il punto di vista per dare forma al racconto; il montaggio e la finalizzazione del lavoro: come la ricomposizione del racconto per immagini, debba non tradire l’idea e il punto di vista originale.

Ai partecipanti sarà data la possibilità di prendere parte al prossimo film partecipato prodotto dalla marechiarofilm dal titolo “Oggi Insieme Domani Anche” . Al momento, a seguito di questo primo workshop il coordinamento editoriale composto da Antonietta De Lillo, Francesca M. Solinas e Francesca Nigro sta selezionando la migliore proposta. All’autore vincitore verrà offerto il sostegno produttivo, riprese e montaggio per realizzare il suo lavoro.

Inoltre il Premio Solinas, collaborando attraverso il suo nuovo sito 2.0 Cantiere delle Storie, realizzato per favorire l’interazione creativa tra giovani cineasti, ha pubblicato i soggetti inviati dai partecipanti.

Qui sotto il link per conoscere coloro che hanno partecipato e i rispettivi soggetti proposti, attualmente in fase di elaborazione.

LISTA PARTECIPANTI

Per maggiori dettagli sul tema del film partecipato si può consultare il bando su marechiarofilm.it, (nella sezione fuoridalpollaio 2.0).


 

Vuoi partecipare al workshop e proporre la tua idea per il prossimo film partecipato

“Oggi insieme, domani anche”?

Il workshop IL CINEMA 2.0 E LA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA
si pone come obiettivo principale l’analisi del processo creativo; dall’idea alla messa a punto della forma visiva per realizzarla, a partire dai progetti presentati e con particolare attenzione alle possibilità creative che offre la rete.

Nato su iniziativa della marechiarofilm ha trovato supporto e collaborazione da parte della CASA DEL CINEMA e il CANTIERE DELLE STORIE DEL PREMIO SOLINAS, per la sua valenza innovativa e formativa a favore di giovani talenti per il Cinema partecipato. In particolare il Premio Solinas collabora attraverso il suo nuovo sito 2.0 Cantiere delle Storie, realizzato per favorire l’interazione creativa tra giovani cineasti, che pubblicherà i soggetti inviati dai partecipanti.

Ai partecipanti sarà data la possibilità di prendere parte al prossimo film partecipato prodotto dalla marechiarofilm, sulla scia del precedente film Il Pranzo di Natale, dal titolo Oggi insieme Domani anche un’ indagine sui sentimenti oggi, sulle unioni e sulle separazioni, sulla scia di “Comizi d’amore” di Pasolini. Per maggiori dettagli sul tema del film partecipatosi può consultare il bando su marechiarofilm.it, nella sezione fuoridalpollaio 2.0. Al termine del workshop il coordinamento editoriale composto da Antonietta De Lillo, Francesca M. Solinas e Francesca Nigro selezionerà la migliore proposta. All’autore vincitore verrà offerto il sostegno produttivo, riprese e montaggio per realizzare il suo lavoro.

IL CINEMA 2.0 E LA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA
a cura di Antonietta De Lillo – regista e produttrice con la partecipazione di: Cesare Accettadirettore della fotografia e Giogiò Franchinimontatore.
Il Workshop si svolgerà partendo dai soggetti presentati dai partecipanti e si analizzerà l’evoluzione del linguaggio cinematografico e di come esso sia fortemente condizionato dallo sviluppo delle nuove tecnologie, delle più importanti evoluzioni tecnologiche dalla pellicola, alla moviola, al supporto digitale. Si esaminerà come è cambiato il modo di “fare cinema”, attraverso un breve excursus personale, composto da frammenti spezzoni di lavori che testimoniano , come i contenuti possono prendere forma sfruttando le caratteristiche dei mezzi tecnici disponibili. Per giungere al rapporto Rete – Cinema ed esaminare le possibilità creative dell’esperienza del film partecipato e non solo.

1° Giorno – Come trasformare l’idea in storia, quale punto di vista assumere e con quale stile raccontare, confrontandosi con le sfide creative e realizzative poste dall’idea e dal suo sviluppo.

2° Giorno – Partendo dalle storie dei partecipanti e dal lavoro di sviluppo fatto, ci dedicheremo alla fase delle riprese , da un punto di vista tecnico, grazie all’ apporto di Cesare Accetta.

Ci concentreremo anche sul perché adottare un linguaggio, piuttosto che un altro, in pratica come scegliere il punto di vista e dare forma al racconto.

3° Giorno – Si parlerà di montaggio e finalizzazione del lavoro, interverrà Giogiò Franchini, montatore. Anche qui si punterà a non parlare solo di tecnica, ma si porrà l’accento su come la ricomposizione del racconto per immagini, debba non tradire l’idea e il punto di vista originale.


COME PARTECIPARE:

Sono 20 i posti disponibili, che si terrà dal 10 al 12 Febbraio – a Roma – presso La CASA DEL CINEMA.
Il workshop, è gratuito ed aperto agli allievi delle scuole di cinema e dei corsi universitari specialistici, e a tutti i filmmaker, senza limiti di età.
Al soggetto di docu-film ritenuto più interessante e originale tra quelli sviluppati durante il corso, verrà dato il sostegno produttivo per la realizzazione.

I candidati ammessi verranno contattati entro il 3 febbraio 2012

Inviare il curriculum e una proposta per un docu-film di 15 minuti sul tema “Oggi insieme, domani anche” (max 140 caratteri) a info@marechiarofilm.it

La scadenza per l’invio delle candidature
è il 30 gennaio 2012

 

workshop_loghi_sponsor