Maruzzella


L’incontro tra due solitudini, un transessuale e una giovane donna, in un cinema a luci rosse

 

Maruzzella è un travestito che si aggira come un moderno fantasma dell’Opera per i corridoi di un cinema a luci rosse, offrendo prestazioni sessuali molto particolari ai suoi clienti finché l’incontro con una giovane ragazza, sconsolata spettatrice di film hard, cambierà radicalmente la vita del nostro protagonista.

 


soggetto Marcello Garofalo
sceneggiatura Antonietta De Lillo in collaborazione con Laura Sabatino
fotografia Cesare Accetta
montaggio Giogiò Franchini
musica Pasquale Catalano
scenografia Paola Bizzarri
costumi Daniela Ciancio
suono Mario Iaquone
formato 35 mm