UNA CASA IN BILICO 

Una viola d’amore, un violoncello e un violino di un trio in do minore, capaci di cogliere dalla vita l’imprevedibilità e di giocare ancora con le possibilità.

Giovanni (Luigi Pistilli) un donnaiolo amante della vita, Teo (Riccardo Cucciola) vecchio compagno di scuola e meticoloso collezionista di orologi, e Maria (Marina Vlady) un amore di gioventù, sempre pronta ad aiutare i connazionali emigrati in Italia, ereditano un appartamento a Roma. Questa convivenza casuale, dopo un inizio faticoso, porta nuova energia nella vita di tutti e tre. Ma la morte improvvisa di uno di loro pone i due di fronte a una scelta: cancellare quell’ esperienza e rientrare nel grigiore del proprio destino o continuare nel cammino intrapreso verso un futuro insieme.


soggetto e sceneggiatura Giuditta Rinaldi, Antonietta De Lillo, Giorgio Magliulo
cast Marina Vlady, Riccardo Cucciolla, Luigi Pistilli
fotografia Giorgio Magliulo
montaggio Mirco Garrone
musica Franco Piersanti
scenografia Paola Bizzarri
costumi Sandra Montagna