Periferie di Napoli

L’Italsider di Bagnoli, Le Vele di Scampia e i Quartieri Spagnoli. Un viaggio in tre zone simbolo di Napoli:

A Bagnoli la storia dell’Italsider, il più grande insediamento industriale del Mezzogiorno, è raccontata attraverso i volti e le emozioni degli operai che l’hanno abitata per decenni e che assistono impotenti al suo smantellamento.

Scampia, con le sue “Vele”, è un quartiere della periferia di Napoli, invivibile dal punto di vista architettonico e sociale. Nelle “Vele” la vita vale poco e le persone vivono barricate difendendosi le une dalle altre. Una realtà raccontata attraverso le testimonianze di chi ne fa parte e la subisce ma anche di chi si sforza e lotta per migliorarla.

I Quartieri Spagnoli si trovano nel cuore di Napoli. Per i ragazzi dei Quartieri il destino più probabile è un futuro di micro-delinquenza e illegalità.
La soluzione può venire dal progetto CHANCHE, un piano di sviluppo e miglioramento che prevede, tra l’altro, l’introduzione della figura del “maestro di strada”, allo scopo di recuperare un territorio a bassissima scolarizzazione.

regia Antonietta De Lillo • produzione Megaris per “La storia siamo noi”, Rai Educational • Per la stessa produzione la regista firma anche: Campania La terra di lavoro del Casertano, Il parco nazionale del Cilento, L’Irpinia a venti anni dal terremoto Lazio Il pendolarismo, Il litorale romano, L’aria industriale di Cassino

 
REGIA


Antonietta De Lillo

GENERE

Documentario

ANNO

2003

PAESE

Italia

PRODUZIONE

Megaris

DURATA

36’

FORMATO

betacam
btt_pressBookbtt_rassegnabtt_premibtt_extrabtt_diariobtt_storia

top